Gnocchi con radicchio e gorgonzola

gnocchi

Per la cena di San Valentino ho deciso di preparare qualcosa potesse piacere molto a Mauro e quindi ho optato per gli GNOCCHI CON RADICCHIO E GORGONZOLA.

Da quando ho iniziato a lavorare per il tirocinio, si può dire che non abbia praticamente più tempo per mettermi ai fornelli. Per questo motivo, ogni volta che ho una giornata di riposo, mi rinchiudo in cucina per tutto il giorno.

Io e Mauro non avevamo mai ancora festeggiato un San Valentino insieme, allora ho deciso di approfittarne per mettere le mani in pasta e fargli una sorpresa. Mauro, infatti, è un grande amante del gorgonzola. Io, al contrario, non lo apprezzo molto. Il risultato? Praticamente non lo inseriamo mai nella nostra lista della spesa.

Stavolta, però, volevo farlo davvero felice e, dal momento che era un po’ di preparargli la lasagna col radicchio e gorgonzola, ho deciso di riadattare la ricetta e sostituire la lasagna con degli gnocchi di patate fatte a mano, che io amo follemente.

Per la preparazione degli gnocchi mi sono affidata alla saggezza di mia suocera, professionista da sempre di qualsiasi impasto fatto a mano.

Il risultato è stato una cenetta davvero deliziosa, da leccarsi i baffi. I tempi di preparazione sono inevitabilmente un po’ lunghi, ma il risultato è davvero eccezionale. Questi gnocchi con radicchio e gorgonzola sono una soluzione ideale quando si vuole preparare qualcosa di diverso per stupire i propri commensali. Il sapore e il profumo di questo piatto sono molto decisi ma incredibilmente gradevoli, specialmente se equilibrati in maniera corretta.

Qui di seguito ti lascio la ricetta per preparare i miei gnocchi con radicchio e gorgonzola.

Print Recipe
Gnocchi con radicchio e gorgonzola
Un primo piatto incredibilmente ricco di sapore, ideale per stupire i propri commensali con un accostamento classico ma mai scontato.
gnocchi
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per gli gnocchi
Per la besciamella
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per gli gnocchi
Per la besciamella
gnocchi
Istruzioni
  1. Per preparare questi gnocchi con radicchio e gorgonzola, comincia con la preparazione degli gnocchi. Lessa le patate in una pentola capiente con abbondante acqua fredda. Porta l'acqua a bollore e lascia cuocere per circa 30/40 minuti. Una volta cotte, pelale mentre sono calde, dopodiché schiacciale e aggiungile alla farina già disposta sulla spianatoia. Aggiungi l'uovo e il sale, quindi impasta fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.
  2. Preleva parte dell'impasto e lavoralo con le mani per ottenere dei cordoncini spessi meno di due centimetri. Con l'aiuto di un coltello, taglia i cordoncini a tocchetti e disponili in un vassoio, su un canovaccio infarinato. Una volta pronti, coprili con un canovaccio per evitare che si secchino e dedicati ai passaggi successivi.
  3. Adesso dedicati alla preparazione della besciamella. Fai sciogliere il burro in una casseruola a fuoco moderato, dopodichè versa al suo interno la farina, mescolando rapidamente con delle fruste per far sì che i due ingredienti si incorporino a vicenda. Subito dopo, comincia ad unire il latte, avendo sempre l'accortezza di mescolare energicamente con le fruste per evitare la formazione di grumi. Aggiungi sale, pepe e noce moscata e porta tutto ad ebollizione, continuando a mescolare per un minuto anche dopo il raggiungimento del bollore. Versa la besciamella così ottenuta in una ciotola e ponila da parte, coprendola con della pellicola a contatto.
  4. Occupati adesso degli altri componenti per il condimento. Innanzitutto dedicati al radicchio, rimuovi singolarmente ciascuna foglia e incidi la costa bianca centrale per rimuoverne una parte. Questo accorgimento ti consentirà di smorzare l'amarezza tipica di questo ortaggio. Successivamente taglia il radicchio a striscioline e lava il tutto sotto abbondante acqua corrente.
  5. Affetta finemente un cipollotto, dopodichè versalo all'interno di una padella e lascialo soffriggere brevemente in un filo d'olio d'oliva. Aggiungi quindi il radicchio e lascia appassire il tutto per qualche minuto. A questo punto versa anche il vino e lascia sfumare fino a quando non sarà evaporato completamente.
  6. Quando le verdure sono pronte, aggiungi il gorgonzola e fallo sciogliere per qualche istante. Come ultimo passaggio, unisci la besciamella e mescola tutti gli ingredienti insieme. Assaggia e aggiusta di sale e di pepe se necessario.
  7. Una volta pronto il condimento, cuoci gli gnocchi versandoli in acqua bollente e salata. Non appena verranno a galla, scolali e versali nella padella contenente il condimento, aggiungendo anche un mestolo di acqua di cottura. Manteca gli gnocchi per qualche istante, dopodiché aggiungi una spolverata di pepe e servi in tavola.
Recipe Notes

Qualche suggerimento per te!

Se vuoi un sapore ancora più intenso, utilizza del gorgonzola piccante ed evita di rimuovere le coste centrali del radicchio. Questo amplificherà gli aromi forti del piatto.

Per verificare la cottura delle patate, fai la prova della forchetta. Quando la forchetta entrerà senza difficoltà al centro delle patate, allora saranno cotte.

La consistenza del condimento, rende non necessaria la rigatura degli gnocchi che, anche così, non faticano a trattenere il tutto. Tuttavia, se ne hai voglia, puoi dare loro la classica forma schiacciandoli sopra il riga gnocchi o sopra i rebbi di una forchetta.

Per rendere il piatto più goloso e conferirgli un pizzico di croccantezza, aggiungi delle noci!

Condividi questa Ricetta

gnocchi

Che dici? Ti ho convinto a provarli?

Io, come al solito, ti aspetto sotto la prossima ricetta!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.