Polpette di ricotta e zucchine

polpette di ricotta e zucchine

Queste polpette di ricotta e zucchine sono un’ottima idea per un salvacena veloce ma soprattutto leggero. Si fanno solo con tre ingredienti e richiedono davvero poco impegno per essere preparate. Se a questo aggiungi il fatto che sono perfette anche per chi è a dieta, potrai ben capire perché è uno dei miei secondi preferiti.

Io ho iniziato a preparare queste polpette di ricotta e zucchine proprio quando ero a dieta. Avendo un preciso schema alimentare da seguire e dovendo abbinare questo latticino ad un qualche tipo di verdura, ho pensato ad un modo semplice, ma efficace, di unire i due alimenti, piuttosto che accompagnare l’uno all’altro. Da qui sono nate le polpette di ricotta e zucchine che poi ho proposto diverse volte anche a Mauro che le ha mangiate ben volentieri.

L’aspetto migliore di queste polpette, infatti, sta nel fatto che pur essendo totalmente light, hanno comunque un ottimo gusto. Insomma, non hanno nulla da invidiare a piatti più pesanti e consistenti. Io ti suggerisco di provarle e, magari, di usare l’idea di base per riadattarla anche alle verdure che hai in frigo. Io, per esempio, le ho provate anche con le melanzane e la resa è stata ugualmente ottima.

Essendo leggere ma nutritive al tempo stesso, io le trovo ottime anche per i bambini: la delicatezza della ricotta, infatti, dovrebbe facilmente incontrare il loro gusto.

Qui di seguito ti lascio la ricetta!

Print Recipe
Polpette di ricotta e zucchine
Una ricetta semplicissima e veloce per realizzare delle polpette di ricotta e zucchine squisite ma incredibilmente light! Con solo tre ingredienti al loro interno, si preparano in un attimo e si mangiano in ancor meno tempo!
polpette di ricotta e zucchine
Cucina Italian
Keyword ricotta, zucchine
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
Cucina Italian
Keyword ricotta, zucchine
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
polpette
Ingredienti
polpette di ricotta e zucchine
Istruzioni
  1. Preparare queste polpette di ricotta e zucchine è incredibilmente semplice. Per prima cosa, grattugia le zucchine e ponile all'interno di una padella antiaderente insieme a mezza cipolla tagliata finemente, sale e pepe.
  2. Aggiungi un bicchiere di acqua e versa al suo interno il dado granulare e l'olio. Copri con un coperchio e lascia cuocere fino a quando l'acqua non si sarà completamente asciugata e le zucchine saranno ben morbide. Lascia raffreddare.
  3. Una volta che le zucchine si saranno raffreddate completamente, procediamo con la creazione vera e propria delle polpette. In una ciotola versa le zucchine, la ricotta e il pangrattato e mischia bene per far amalgamare tutto.
  4. Con l'uso delle mani, dai forma alle polpette, dopodiché passale nel pangrattato e disponile su una teglia rivestita di carta forno. Inforna tutto a 200° per 10 minuti in forno statico e completa la cottura con 5 minuti di grill con la teglia posizionata in alto.
Recipe Notes

Qualche suggerimento per te!

Se non gradisci il sapore del dado, puoi tranquillamente ometterlo. Non è indispensabile, anche se io trovo che dia quel tocco in più alle zucchine.

Scegli una ricotta poco acquosa e bella compatta: personalmente ti sconsiglio di prendere quelle che trovi nel banco frigo, ma piuttosto di farti servire quella fresca che trovi direttamente al reparto gastronomia.

Qualora la consistenza ti sembrasse troppo molle, aggiungi tranquillamente un altro po' di pangrattato, senza però eccedere. Le polpette di ricotta e zucchina devono rimanere comunque morbide, pur avendo una loro compattezza.

Condividi questa Ricetta

polpette di ricotta e zucchine

polpette di ricotta e zucchine

 

Qualora decidessi di provare la ricetta di queste polpette di ricotta e zucchine, fammelo sapere lasciando un commento qui sotto.
Io, nel frattempo, ti ringrazio e ti aspetto per la prossima ricetta!

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.