Torta di mele

torta di mele

A casa mia, festeggiare le ricorrenze è un po’ una cosa sacra. Festeggiamo tutto: compleanni, anniversari e onomastici.
Essendo oggi l’onomastico di mio marito Mauro, dunque, non potevamo esimerci dal festeggiare. E ogni festa che si rispetti si conclude sempre con un bel dolce, giusto?
Ovviamente, dal momento che il dolce preferito di Mauro è la torta di mele, stasera ho deciso di festeggiare preparandogliene una. Ma non una qualsiasi, bensì la torta di mele della sua mamma!

Questa torta di mele risulta golosa grazie alla presenza della frutta sia sulla superficie che all’interno della torta stessa. E’ estremamente semplice da fare e non richiede ingredienti particolari, bensì cose che facilmente si hanno nel frigo.
L’impasto, durante la lavorazione, risulta corposo ma, a cottura ultimata, ciò che si ottiene è una torta molto morbida e piacevolmente umida.

La ricetta non prevede burro, motivo per il quale risulta leggera ma comunque appetitosa. Non contiene una dose eccessiva di zucchero, il che la rende perfetta anche per la merenda dei bambini!

Il mio consiglio, ovviamente, è quello di scegliere le giuste mele, di modo tale da conferire maggior sapore e dolcezza alla torta. Quelle che preferisco io in assoluto sono le mele renette, facili da riconoscere grazie alla loro buccia: gialla e con tante macchioline scure. E’ incredibilmente profumata e saporita, ma ha una pecca: una volta tagliata, tende rapidamente ad annerire!

Qui di seguito ti lascio la ricetta della torta di mele di mia suocera: vedrai, è semplicissima!

Print Recipe
Torta di mele
Una ricetta semplicissima per uno dei dolci più amati di sempre: la torta di mele. Perfetta per la merenda, è un dolce sano e gustoso che piace a tutti!
torta di mele
Piatto Dessert
Cucina Italian
Keyword mele, torta
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Piatto Dessert
Cucina Italian
Keyword mele, torta
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
torta di mele
Istruzioni
  1. Per prima cosa occupati delle mele: sbucciale e tagliane due a tocchetti, mentre la terza affettala sottilmente. Una volta tagliate, cospargile con il succo di un limone e mescola bene: il limone eviterà che anneriscano.
  2. In un recipiente setaccia la farina, poi unisci la vanillina e la cannella. In un'altra ciotola, lavora le uova, il tuorlo e lo zucchero con le fruste per diversi minuti, fino a quando non avrai ottenuto una crema soffice.
  3. Successivamente, unisci al composto di uova e zucchero l'olio, il latte e la farina profumata. Lavora tutto con le fruste e, per ultimo, aggiungi la bustina di lievito. Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, versa le mele tagliate a tocchetti e incorporale nell'impasto.
  4. Versa tutto in una teglia precedentemente imburrata infarinata. Disponi sulla superficie le mele affettate sottilmente, disponendole nel modo che preferisci. Infine, guarnisci con una manciata di mandorle affettate e con granella di zucchero.
  5. Cuoci a forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti. A cottura ultimata, apri leggermente il forno e lasciala al suo interno per altri cinque minuti. Quando si sarà completamente raffreddata, potrai rimuoverla dallo stampo e gustarla.
Recipe Notes

Qualche piccolo suggerimento per te!

Tieni sotto controllo la cottura: qualora la superficie si colorasse a sufficienza prima del tempo, copri la torta con della carta forno o della carta argentata e procedi in questo modo alla cottura.

Fai sempre la prova stecchino prima di sfornare la torta: se uscirà completamente asciutto, allora sarà pronta.

Condividi questa Ricetta

torta di mele

Qualora decidessi di provarla, fammelo sapere lasciandomi un commento qui sotto!

Io, come sempre, ti aspetto sotto la prossima ricetta.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.