Torta rustica di zucca e patate

torta rustica con zucca e patate

Questa torta rustica di zucca e patate che ti propongo oggi è davvero facile e sfiziosa, oltre che incredibilmente gustosa.

La preparazione richiede davvero pochissimo tempo e la realizzazione non è per nulla complicata: basta mettere tutto insieme, infornare et voilà!

La zucca non può mai mancare nel nostro frigorifero: Mauro ne va matto e appena arriva l’autunno ne fa provvista per mangiarla in tutti i modi. Un’altra appassionata di zucca è sua sorella che qualche giorno fa è stata mia ospite per cena. Dal momento che avevo un bel pezzo di zucca in casa, ho pensato di far felici entrambi cucinandola per la sera. Da qui la domanda: come la preparo?

Devi sapere che io, al contrario, non sono una vera e propria amante della zucca. Per questo motivo, non la mangio mai da sola, ma sempre accompagnata a qualcos’altro. Da qui, la mia idea di accostarla alle patate per creare questa torta rustica di zucca e patate. Il risultato? Squisito.

Ovviamente, come ogni torta rustica che si rispetti, anche questa di zucca e patate è bella ricca e saporita! Tuttavia, non essendo sapori troppo forti, sono certa che possa piacere anche ai bambini.

Realizzare questa torta rustica di zucca e patate richiede davvero pochissimo tempo. Come se non bastasse, tutto quello che bisogna fare è praticamente tagliare i vari ingredienti e poi unirli. Non ci credi? Segui la ricetta che ti lascio qui sotto e vedrai che non mento!

Print Recipe
Torta rustica di zucca e patate
Una torta rustica di zucca e patate, tanto buona quanto semplice da realizzare. Per prepararla, infatti, impiegherai solo pochi minuti, dopodiché non ti resta che infornarla e aspettare per gustarla! Una ricetta buona e semplice, fatta con il cuore!
torta rustica con zucca e patate
Piatto Torte salate
Cucina Italian
Keyword patate, zucca
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
persone
Piatto Torte salate
Cucina Italian
Keyword patate, zucca
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
persone
torta rustica con zucca e patate
Istruzioni
  1. Per prima cosa, metti dell'acqua in una pentola e aggiungi il sale, dopodiché porta sul fuoco fino a bollore. Nel frattempo che l'acqua raggiunge l'ebollizione, taglia a cubetti piccoli sia le patate che la zucca. Quando l'acqua è pronta, versaci dentro le patate e la zucca e lascia cuocere non più di 5 minuti.

    torta rustica zucca e patatetorta rustica zucca e patate
  2. Scola le verdure e tienile momentaneamente da parte. Apri il rotolo di pasta sfoglia e usalo per foderare una teglia, utilizzando la carta forno inclusa nella confezione. Una volta sistemata per bene, disponi al suo interno la zucca e le patate. Aggiungi sale, pepe e rosmarino.

    torta rustica zucca e patate
  3. Una volta disposte le verdure aggiungi la pancetta. Fai lo stesso con la crescenza, disponendola in maniera omogenea su tutta la superficie disponibile.

    torta rustica zucca e patatetorta rustica zucca e patate
  4. In una ciotola a parte, sbatti due uova con una manciata di formaggio grattugiato, una punta di sale e una tazzina di latte. Come ultimo passaggio, versa il tutto all'interno della torta rustica, cercando di coprire tutti gli spazi.

    torta rustica zucca e patate
  5. Inforna in forno preriscaldato a 190° per 35 minuti a media altezza, dopodiché posizione la teglia più alta e ultima la cottura con altri 5 minuti col grill acceso.
Recipe Notes

Qualche piccolo suggerimento per te!

Assicurati di tagliare la zucca e le patate a cubetti piccoli: le dimensioni ridotte faciliteranno la cottura, così da non ritrovarti le verdure crude (specialmente la zucca!).

Questa torta rustica di zucca e patate si presta ad essere facilmente adattata in base a quello che hai nel frigorifero. Infatti, puoi sostituire la pancetta con dei cubetti di prosciutto crudo o di speck. Evita il prosciutto cotto, che aggiungerebbe ulteriore dolcezza a quella della zucca e delle patate. Al posto della crescenza puoi usare il formaggio che preferisci: stracchino, squacquerone, philadelphia, scamorza, asiago. Se vuoi un sapore più particolare, puoi utilizzare addirittura del gorgonzola: si sposerà benissimo con gli altri ingredienti!

 

Condividi questa Ricetta

Che dici? Ti ho fatto venir voglia di provarla? Se decidessi di replicarla, lasciami un commento qui sotto e fammi sapere che ne pensi!

Io intanto ti dico grazie e alla prossima ricetta!

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.